Fare i pop corn in casa

I pop corn da bambini chi non li ha mangiati? Sicuramente piacciono un po’ a tutti, alle feste, al cinema, al circo, non mancano quasi mai, anche per stimolare l’appetito.
Ma anche ai grandi piacciono molto, infatti, soprattutto al cinema si è soliti sentire sgranocchiare pop corn, adulti oltre che bambini.
I pop corn si possono comprare già pronti per essere mangiati, oppure ci si può divertire a prepararli in casa, anche se magari non tutti sanno come procedere.
Se dunque vi state chiedendo come fare i pop corn, ecco una ricetta semplice che vi permetterà di gustare croccanti fiocchi di mais, magari in compagnia o da soli sul divano mentre si guarda la tv.
Bisogna mettere pochi cucchiai d’olio nella pentola e farli scaldare a fuoco medio-alto, basta poi mettere tre oppure quattro chicchi di mais nell’olio e coprire semplicemente con un coperchio. Nel momento in cui i chicchi iniziano a scoppiare non bisogna alzare il coperchio.
E’ importante rimuovere dal fuoco contando fino a trenta, così l’olio raggiungerà la giusta temperatura e i chicchi saranno sicuramente pronti per poter scoppiare.
Si riporta poi la pentola coperta sul fuoco, e si lascia andare finché gli scoppi non abbiano una distanza di circa sette o otto secondi, infine si spegne la fiamma.
Al termine degli scoppiettii, si possono mettere i pop corn in una ciotola e si insaporiscono a piacere, con sale, ma è possibile anche utilizzare dello zucchero o in alternativa olio oppure burro magari aggiunto in precedenza in padella.
Pochi minuti per preparare gustosi e fantasiosi pop corn che possono accompagnare la visione di un film o semplicemente essere gustati tra amici oppure in famiglia.
Allora perché non divertirsi a preparare gustosi e simpatici pop corn con un semplice procedimento e pochi ingredienti che sicuramente si trovano facilmente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *